Tra aree lavoro, di condivisione e di relax si annidano soddisfazione, equilibrio tra vita privata e lavorativa e produttività. Un must per ogni azienda che approccia alla modernità, ripensando il significato di uno spazio di lavoro.

Moduli innovativi e funzionali sostituiscono arredi ufficio, che un tempo sapevano “solo” di lavoro: così accanto alle vecchie postazioni ora ci sono spazi riservati alla creatività individuale o di gruppo e luoghi in cui recuperare energie psicofisiche, come l’area break e le sale lounge, magari tra un po’ di verde.

Riservatezza anche in spazi aperti, ergonomicità per chi ha bisogno di vivere molte ore tra una scrivania e una poltrona, comodità per chi vuole consumare il proprio pranzo senza allontanarsi dal suo tavolo.

Tutto questo è lo Smart Office, un luogo di lavoro informale dal layout flessibile, in cui il lavoratore può muoversi agilmente tra mobili da ufficio ormai privi di quella rigidità “tradizionale”, che portava a dividere in maniera standard le aree interne di uno spazio.

L’arredamento per l’ufficio moderno si caratterizza, dunque, per la fondamentale attenzione al design, al confort, per essere un luogo in cui l’innovazione è centrale e dove al contempo pausa e relax sono considerati momenti integranti di una giornata lavorativa.